Medicina del lavoro

medicina-lavoro

La Direttiva europea n.391 del 1989 pone l’accento sulla Salute e Sicurezza dei Lavoratori recependo così il d.lgs. 81/08. Proprio tale decreto tutela – per il tramite della sorveglianza sanitaria – i lavoratori, tutti, esposti a rischi professionali.

In particolare, è onere esclusivo del Datore di Lavoro individuare le principali criticità delle proprie lavorazione e, più genericamente, dei rischi presenti nella propria attività aziendale/produttiva. Solo all’esito di detta analisi in Datore di Lavoro potrà prevedere l’eventuale nomina del Medico competente sempre necessaria, ad esempio, con rischi chimici, biologici, movimentazione importante e/o ripetuti di carichi ed esposizione al videoterminale per oltre 20 (venti) ore settimanali.
Anche in questo caso, la necessità del Datore di Lavoro è quella di avere un unico punto di riferimento capace di offrire tutti i servizi collegati e/o connessi alla Sicurezza del Lavoro anche con riferimento alla Medicina del Lavoro. Tale obbligo normativo deve imporre, tra gli altri, una serie di agevolazioni tra queste l’opportunità di eseguire le visite presso il luogo di lavoro per il tramite di professionisti qualificati in grado di dare spunti operativi al Datore di Lavoro per la redazione del Documento di Valutazione dei Rischi (DVR) documento da condividere, certamente, con il Medico competente il quale, tra l’altro, dovrà disporre tutti le visite necessarie per la redazione del Piano Sanitario.

Safety Partner offre il servizio di Medicina del Lavoro, che include:

  • la Nomina del Medico Competente;
  • la redazione di un protocollo sanitario anche per il tramite di un sopralluogo preventivo volto a esaminare i documenti presenti così da redigere un Protocollo in funzione della specifica realtà aziendale ed in ottemperanza alle normative vigenti;
  • visite mediche di idoneità alla mansione, le stesse vengono replicate con la periodicità che definirà il Medico del Lavoro;
  • visite a richiesta del lavoratore;
  • visite di idoneità specifica alla mansione preventive
  • esami specifici e gestione degli stessi anche con riferimento alla periodicità (VDT, audiometria, spirometria, esami di laboratorio, ecc.).

Contattateci per maggiori informazioni.

Condividi: