Campionamento qualità dell’aria

I servizi riguardano, il campionamento e l’analisi, secondo i protocolli stabiliti dai regolamenti nazionali o regionali, dei componenti dell’aria in ambiente di lavoro, per valutarne limiti di esposizione specifici (a specifici prodotti o sostanze) o generici (polveri o vapori totali). Tali valutazioni permettono di valutare la salubrità degli ambienti sia in funzione di particolari lavorazioni sia in funzione di generici ambienti. Inoltre, i campionamenti della qualità dell’aria, obbligatorie nel caso di rischio chimico non irrilevante, possono essere effettuate sia in postazioni fisse sia collegate al singolo operatore e permettono il confronto con i limiti di esposizione riportati nelle schede di sicurezza dei prodotti chimici in uso (TLV, TLV-TWA, TLV-STEL, TLV-C).

Contattateci per maggiori informazioni.

Condividi: